Rose per siepi profumate

Rosa Jacque CartierRosa Jacque Cartier

Differenti le varietà di rose antiche per siepi: il loro utilizzo è incredibilmente decorativo. Per scegliere le rose per siepi adatte al tuo giardino, con la nostra guida puoi individuare la rosa più idonea in base al profumo, al colore, l'altezza, la funzione decorativa e la sua storia: ricerca le rose per siepi - nella ricerca avanzata e all'interno di ogni scheda trovi le informazioni. -.

Ad esempio, le rose selezionate per alcune delle siepi del nostro roseto sono Rose Portland, le amiamo per il loro profumo. Lunghi filari danzanti di colori e profumi animano ogni angolo.

Con queste rose, particolarmente adatte alle siepi,abbiamo creato macchie di colore nel nostro roseto: tendono a formare fiori a grappolo abitando gli angoli segreti e privati dedicati al riposo e alla meditazione.

Fra le rose più profumate, adatte comunque alle siepi, ci sono proprio  le più belle rose Portland, rose da collezione.  Sono rose per siepi che regalano fiori dal profumo intenso e colorati. Colori dal rosa, al fuxia, al rosso, una caratteristica particolare per le rose antiche. Per il colore e la loro diffusione nei giardini di tutta Europa fino al 1850 conserviamo queste rose gelosamente.  

Per una siepe di rose dalla macchia di colore rosa e profumatissima la pianta più rigogliosa è certamente la s. Marchesa Boccella o altrimenti detta Rosa Jacques Cartier. I fiori sono di un rosa intenso con screziature piu' chiare e i petali corti, hanno un aspetto elegante e aristocratico. Un altro pregio della pianta è il colore verde delle foglie che muta dal verde acido quando è germoglio, al verde blu quando si schiude e matura. La rosa ha un portamento eretto e ordinato, fiorisce ripetutamente ed è molto resistente.

Per siepi di rose rosse, altra tonalità meravigliosa è il rosso della Duchesse de Portland: la rosa Duchesse de Portland ricorda le galliche per i fiori a coppa aperta, con 2 – 3 serie di petali rosso acceso. Per il colore e la morfologia dei fiori il Redoutè  la  definisce  Le Rosier de Portland o R. damascena Coccinea,  lo considera un tipo di Damascena.

Siepi di un rosa delicato sono invece quelle formate dalla Rosa Stanwell Perpetual, nata da una specie non rifiorente e dalla Duchesse de Portland, unisce ad una pianta intricata e cespugliosa una fioritura veramente molto precoce e continua.

Questa rose hanno un origine antichissima: è proprio la citata Rosa Duchesse de Portland che da inizio alla storia del tipo Portalnd. Da un ibrido derivato da un incrocio fra Gallica (forse l'officinalis) e la R. damascena “bifera”. Secondo alcuni questo ibrido nasce intorno al 1780 in Inghilterra  ma è possibile che la sua origine sia più antica, in Italia, per via naturale, e che sia stato portato solo a fine 700' prima in Inghilterra e poi in Francia. In Inghilterra è nota come Rosa paestana a ricordo delle sue presunte origini (Paestum). In Francia invece A. Dupont gli attribuisce il nome di  “Duchesse de Portland” o R. x portlandica, in onore della duchessa inglese.